Ciambelle fritte

Ingredienti:

1 kg di farina 00

100 gr di zucchero semolato

150 gr di burro morbido

1/2 litro di acqua a temperatura ambiente

1 panetto di lievito di birra

Procedimento:

Disponete la farina a fontana sul vostro piano da lavoro e versate al centro lo zucchero ed il burro morbido.

Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e versatelo piano piano mescolandolo agli altri ingredienti.

Impastate per bene e lavorate la pasta fintanto che risulti liscia. Ricavatene un panetto e lasciatelo da una parte per un attimo.

Nel frattempo preparate un piano o delle teglie con carta forno; riprendete l’impasto e fate tanti filoncini che ripiegherete su se stessi per ottenere delle ciambelle.

Mettetele una ad una sul piano con carta forno abbastanza distanziate e lasciatele riposare coperte fino a quando non raddoppieranno di volume.

A lievitazione ultimata preparate la vostra friggitrice o una pentola alta con olio di semi di arachide.

Immergete la prima ciambella per testare la temperatura dell’olio, deve galleggiare, non andare a fondo e fare subito le bollicine.

Friggete facendo attenzione che l’olio non sia troppo caldo, altrimenti si cuoceranno solo esternamente.

Quando saranno dorate scolatele su di un piatto con carta assorbente da cucina e poi passatele singolarmente nello zucchero semolato.

Disponete su un vassoio da portata e servite.

 

Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *