Sformato di patate e cavolfiore

Quante volte avete pensato: come faccio a far mangiare le verdure ai bambini?

Oppure: come posso utilizzare i cavolfiori in modo un po’ alternativo?

Beh, qui a Favole di Gusto ci interroghiamo ogni giorno e ci chiediamo sempre come usare in modo diverso gli ingredienti semplici che abbiamo in frigorifero.

Segnate, per esempio, gli ingredienti per realizzare questo sformato cavolfiore e patate:

2 patate

1/4 di cavolfiore

Pan grattato

Parmigiano reggiano

Capperi

Origano

Sale

Olio evo

1 mozzarella da 125 g

Procedimento

Lavate le verdure, portate a bollore una pentola d’acqua, salatela un pochino e prelessate patate e cavolfiore per un quarto d’ora circa.

Dopo scolate e provvedete a tagliare le patate a fettine e il cavolo a pezzetti.

Spolverizzate il fondo di una teglia antiaderente con un po’ di pane grattugiato e disponetevi sopra le patate e il cavolfiore. Condite con sale, olio, un altro po’ di pan grattato, parmigiano e mozzarella.

Ripetete per lo strato successivo ed aggiungete i capperi e l’origano.

Infornate a 200° per 20 minuti.

E ricordatevi mentre li assaporate che “ i cavoli mandano medici e medicine al diavolo!”

Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *