Pasta e fagioli

Ingredienti per 4/5 persone:

2 carote

2 patate

1 gambo di sedano

1 cipolla

1 bicchiere di passata di pomodoro

250 g di fagioli secchi

Circa 2 litri di acqua

Sale q. B.

Olie evo

Basilico

Parmigiano q. B.

Peperoncino (a piacere)

Pasta per minestre 350 g

 

Procedimento

 

Per prima cosa dovete lasciare i fagioli ammollo per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo, quando i fagioli saranno raddoppiati di volume, sciacquateli e versateli in una pentola abbastanza capiente.

Tagliate le verdure a tocchetti ed unitele ai fagioli, aggiungete la passata di pomodoro, il basilico e circa 1 litro e 1/2 di acqua.

Ponete la pentola sul fornello e lasciate cuocere all’incirca per un’ ora e mezza.

Salate il tutto a cottura quasi ultimata.

A quel punto, utilizzando un passa verdure, passate tutto lasciando da parte un paio di mestoli di fagioli (se vi piacciono interi).

Allungate con 600 ml di acqua il passato di verdure e fagioli dentro la pentola e rimettetela sul fuoco.

Portare il tutto a bollore e versatevi 350 g di pasta (ditalini rigati, spaghetti spezzati, pasta mista corta) a vostro piacere.

Lasciate cuocere, aggiustate di sale e a cottura ultimata impiattate ed aggiungete olio evo, parmigiano, i fagioli interi precedentemente messi da parte  e se lo gradite del peperoncino piccante.

 

 

Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *