Petti di pollo di Nonna Nina

Ingredienti:

800 gr Petto di pollo

Il succo di 1 limone

Olio evo q.b.

4 rametti di rosmarino

Pan grattato q.b.

30 gr Parmigiano reggiano grattugiato

Sale

Procedimento

Mettete le vostre fettine di petto di pollo in un contenitore. A parte preparate in un bicchiere il succo del limone, 1 dito d’olio ed il sale, emulsionate per bene e versate sul pollo.Fate in modo che tutte le fette vengano condite a dovere. Aggiungete i rametti di rosmarino tra le singole fette.

Lasciate riposare per almeno un’ ora ricordandovi di tanto in tanto di girare le fette di carne per farle marinare per bene. ( Più macerano nel limone meglio è!).

Trascorso il tempo preparate l’occorrente per la panatura mescolando il pan grattato ed il parmigiano grattugiato.

Eliminate i rametti del rosmarino dalla marinatura ma lasciate un po’ di foglioline che daranno comunque sapore e profumo. Panate le singole fette di carne battendole sul pan grattato ed eliminandone l’eccesso poi disponetele su una griglia da forno o una teglia con la griglia all’interno come la nostra.

Con un cucchiaio prendete la rimanenza della marinatura e versatela senza esagerare sui petti panati.

Riscaldate il forno ed infornate la carne a 200°per 30 minuti.

Se avete un barbecue potete anche cuocerle li e verranno speciali proprio come quelle che faceva la nostra nonna Nina!

Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *