Torta Moretta con ganache al cioccolato fondente

Ingredienti

Per il pan di Spagna ( diametro 22 cm):

4 uova Liberovobio

120 gr di farina 00

40 gr di cacao amaro

160 gr di zucchero semolato

un cucchiaino di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

un pizzico di sale

burro e farina per lo stampo

Per la farcia:

crema spalmabile al cioccolato q.b.

650 ml di panna montata con 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato

Per la bagna:

1 bicchiere di latte e Nesquik

Per la Ganache al cioccolato (copertura sufficiente per una torta di 22/24 cm di diametro) neccesario termometro da cucina

200 ml di panna liquida

200 g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti

30 g di burro

Procedimento

  • Preparate il giorno prima il pan di Spagna così avrete meno difficoltà a tagliarlo.

Mettete le uova nella planetaria con lo zucchero ed un pizzico di sale.

Montate fino a quando non vedrete un composto chiaro e spumoso.

Per capire quando sarà pronto deve “scrivere” cioè, lasciandone cadere un filo sulla superficie, questo deve rimanere evidente, senza affondare, per qualche istante.

Aggiungete, a questo punto, la farina setacciata con il lievito, la vanillina ed il cacao e continuate ad amalgamare per qualche minuto.

Versate poi il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocete in forno statico a 180° per 30 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire poi sformate il vostro pan di Spagna e fatelo raffreddare su una gratella.

  • Per assemblare la vostra torta Moretta:

montate la panna con lo zucchero a velo vanigliato e mettetela in una sac a poche;

dividete in due il pan di Spagna; bagnate la base con latte e Nesquik e spalmate la crema al cioccolato poi coprite con ciuffetti di panna montata (disporla a ciuffetti vi aiuterà a spalmarla nella giusta quantità);

coprite col secondo strato avendo cura di girare il lato della fetta tagliata verso l’alto così la superficie sarà più regolare rispetto a quella esterna esposta alla cottura.

Procedete bagnando il pan di Spagna terminando con i ciuffetti di panna come avete fatto per il primo strato; munitevi poi di una spatola e livellate per bene tutta la superficie superiore della torta; coprite di panna anche tutto il perimetro, dovrà essere perfettamente liscia e livellata come in foto per ottenere una glassatura impeccabile.

Riponete la torta in freezer per 15 min circa, affinché sia ben fredda per essere glassata.

  • A questo punto dedicatevi alla preparazione della ganache.

Scaldate la panna e portatela quasi a bollore poi spegnetela e incorporate il cioccolato fondente tagliato a pezzetti ed il burro.

Mescolate per bene fino a quando apparirà ben vellutata e lucida ma dovrete aspettare a glassare la torta fino a quando la sua temperatura scenderà tra i 40°ed i 35° (usate il termometro).

Con lo stesso procedimento potete anche realizzare una ganache con cioccolato bianco ( che potrete colorare) o con cioccolato al latte.

Riprendete la torta dal freezer e mettetela su una gratella affinché il cioccolato in eccesso possa scolare.

Versate gradualmente il cioccolato partendo dal centro e proseguendo verso i lati assicurandovi di coprire tutta la superficie.

Lasciatela riposare e trasferitela su un piatto da portata.

Decorate a piacere la vostra torta con la panna montata rimasta; se vi piace il risultato in foto potete ottenerlo realizzando dei ciuffetti con una sac a poche munita di un beccuccio a stella.

 

 

Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *