Mele golose al forno

Ingredienti:

5 mele

Mezzo limone

50 g di uvetta sultanina

50 g di mandorle spellate

20 g di pinoli

Un cucchiaino raso di cannella in polvere

100 gr di zucchero di canna integrale + quello per una spolverata finale sulle calottine

Procedimento

Per prima cosa mettete l’uvetta sultanina ammollo in acqua tiepida.

Lavate le mele. Prendetene 4 e tagliate la calottina superiore lasciando attaccato il gambo. Estraete il torsolo con uno scavino e gettatelo poi continuate a svuotare un po’ le mele tagliando a dadini la polpa e mettendola in una scodellina.

Man mano che le svuotate strofinateci il limone per evitare che anneriscano e ponetele in una pirofila. Sbucciate e togliete il torsolo anche alla quinta mela e tagliate la polpa a quadratini unendola a quella delle mele svuotate. Scolate l’uva sultanina e strizzatela per bene.

Condite tutta la polpa di mela della scodellina incorporandovi la frutta secca, l’uvetta, la cannella, il succo del limone e lo zucchero di canna.

Mescolate per bene ed andate a farcire col composto le mele nella pirofila aiutandovi anche con le mani per riempirle meglio. Il condimento rimanente disponetelo attorno alle mele.

Riponete ciascuna calottina sulla propria mela lasciandola un po’ scostata e spolverate con dello zucchero di canna.

Infornate a 180° per 60 minuti circa in forno ventilato. Devono diventare dorate e lo zucchero deve risultare caramellato.

 

Creme caramel

Ingredienti per 8 persone:

500 gr di latte

125 gr di zucchero

1 stecca di vaniglia

4 uova

8 contenitori di alluminio

Per il caramello: 100 gr di zucchero con qualche cucchiaio di acqua

Procedimento:

Predisponete una teglia con dell’acqua in cui dovrete adagiare i contenitori in alluminio.

Preparate il caramello, scaldando l’acqua e lo zucchero sul fuoco fino a quando raggiungerà un aspetto dorato e versatelo sul fondo dei vari contenitori di alluminio ripartendolo in parti uguali.

Scaldate il latte con lo zucchero ed i semi della bacca di vaniglia.

Sbattete le uova con una forchetta ed unitele al latte.

Mescolate bene il composto togliete dal fuoco e  versatelo in ciascun contenitore di alluminio.

Infornate la teglia con l’acqua ed i contenitori (fate attenzione poichè galleggiando si muovono!) e fate cuocere a 180° in forno statico per 45 min.

A cottura ultimata fate stiepidire poi trasferite in frigorifero e lasciate raffreddare per qualche ora.

Al momento di servire capovolgete su piattini da portata.