Favole di castagne (biscotti con farina di castagne)

Ingredienti

100 g di farina di castagne

70 g di farina 00

100 g di zucchero semolato

1 uovo Liberovobio

125 g di burro t.a.

vanillina

un pizzico di lievito per dolci

100 g di cioccolato fondente per la glassa

Procedimento

Preparate la frolla  lavorando  in una terrina il burro a temperatura ambiente con lo zucchero poi incorporate  l’uovo.

Amalgamate un pochino poi aggiungete le due farine, la vanillina ed un pizzico di lievito.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

A questo punto per ottenere dei biscottini a forma di castagna iniziate a ricavare alcune palline che andrete ad allungare per formare una punta e a schiacciare con il palmo della mano.

Infornate e cuocete in forno ventilato a 180° per 12/15 min.

Quando saranno raffreddati sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria ed immergetevi le vostre castagne dalla parte della punta. Disponetele a mano a mano su una gratella.

Lasciate solidificare il cioccolato poi potrete assaggiare le vostre
Favole di castagne.

Noi le abbiamo gustate insieme al Passito PerOlga della Cantina Di Filippo.

 

 

 

 

 

Frollini di miglio e nocciole

Ingredienti:

150 g farina di miglio decorticato BIOALBERTI

200 g farina 00 più quella per il piano da lavoro

150 g zucchero di canna integrale

1 cucchiaino di lievito per dolci

Scorza grattugiata di mezzo limone bio

Una punta di cucchiaino di anice stellato

2 uova Liberovobio

120 g burro a temperatura ambiente

50 g nocciole tostate e tritate

Procedimento

In una scodella mescolate le due farine ed il cucchiaino di lievito poi aggiungete lo zucchero di canna, la scorza grattugiata del limone, l’anice stellato, le nocciole tritate ed il burro.

Lavorate appena l’impasto poi incorporate le due uova. Appena i liquidi saranno assorbiti trasferite il composto sul vostro piano da lavoro e proseguite a lavorare l’impasto con le mani fino a ricavarne un panetto. Aiutatevi con la farina se necessario per non farlo attaccare sul piano da lavoro e sul palmo delle mani.

Coprite l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare una mezz’ora circa in frigorifero.

Nel frattempo preparate un paio di leccarde con carta forno. Prendete una rotella tagliapasta ed un mattarello.

Finito il tempo di riposo riprendete il panetto, infarinate il piano da lavoro e cominciate a modellarlo fino a ricavarne una sorta di cilindro (1); con il mattarello andate poi a schiacciarlo fino ad un’altezza di circa mezzo centimetro. (2) Con il tagliapasta ricavate i vostri frollini scegliendo la grandezza desiderata. (3) Potete anche utilizzare dei taglia biscotti con figure assortite.

Disponeteli man mano sulle leccarde.

 Infornate a 180° per circa 15 min in forno ventilato.

 

 

Muffin al limone con cuore di pere e castagne

Ingredienti:

300 g di farina

200 g di zucchero

3 uova Liberovo 

200 ml di latte

100 ml di olio di semi di girasole

1 pizzico di sale

1 bustina di Lievito per dolci

1 bustina di Vanillina

Scorza di un limone bio

Succo di 1/2 limone

Confettura pera castagna Gregorio de Gregoris

Mandorle a scaglie q. b.

Procedimento

Montate appena le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio ed un pizzico di sale, la farina poco alla volta ed il latte; mescolate bene affinché non si formino grumi poi unite la vanillina, il succo e la scorza grattugiata del limone; in ultimo incorporate il lievito.

Prendete la teglia per muffin e disponete i vostri pirottini di carta poi procedete così: versate un cucchiaino di impasto nei pirottini poi un cucchiaino di confettura e terminate con altro impasto a coprire, una spolverata di zucchero semolato e qualche petalo di mandorle.

Infornate in forno ventilato preriscaldato a 160°per circa 20 minuti.